ostuni.com - '98
Vai ai contenuti

Menu principale:

ITINERARI ARTISTICI
Chiesa del Purgatorio
Edificata nel 1722 sul suolo donato da Francesco Antonio Ayroldi, si realizza a spese della Confraternita omonima sotto il titolo di San Nicola da Tolentino. Originariamente si accedeva da una ripida scalinata che si sviluppava nella retrostante Piazza del Moro, oggi Piazza sansone. Nel 1895 per l'allargamento della strada si determinava un'inversione di orientamento della chiesa con l'apertura del portale al posto dell'altare maggiore ricostruito sull'accesso precedente. La facciata, conclusa da un timpano, mostra un portale decorato in pietra.
L'interno, ad aula con abside rettangolare, è suddiviso in due campate con volte a stella affrescate da Luigi Pappadà. Le decorazioni a stucco si realizzano nel 1863 su incarico del rettore canonico don Giuseppe Lofino e su disegno dell'architetto Gaetano Jurleo.
L'altare maggiore del 1772, è opera di Giandonato Maldarella ed è ornato dalla tela settecentesca della Madonna, San Nicola da Tolentino e le anime del Purgatorio; nell'ancona è posta la tela settecentesca con l'Immacolata tra i santi Francesco di Paola e Filippo Neri, donata dal magnifico Giovanni Tagliente.
© 2017 Copyright Ostuni.com - P. Iva: 01759350745
Tutti i diritti riservati. | partners | credits
Torna ai contenuti | Torna al menu